Parliamo della multirischi abitazione – Prima parte

Cominciamo da oggi una rubrica che si occupa di assicurazioni non auto, ma riferita al patrimonio e alle persone. Numerosi sono i rischi che incombono su entrambi e vogliamo sensibilizzare i nostri lettori a questi temi.

Cominciamo oggi con il trattare la polizza MULTIRISCHI DELL’ABITAZIONE, spiegheremo perchè bisogna pensare ed investire per assicurare il bene più prezioso che in Italia è ha disposizione del 75% della popolazione.

 Alcune compagnie la chiamano “globale abitazione”.

Si tratta di un insieme di garanzie che costituiscono un ombrello completo a protezione del bene più prezioso della nostra famiglia: la casa che racchiude in sè come uno scrigno tutti i sogni realizzati dalla stessa.

La nostra abitazione può subire danni conseguenti ad un fulmine, un incendio, una tromba d’aria, alla grandine odi più violentemente di una tempesta e conseguentemente noi non siamo in grado,  con tutte le prevenzioni che abbiamo umanamente applicato, di contenere i danni economici provocati da questi eventi.

Sono proprio le conseguenze economiche o danni economici ad essere coperti dall’assicurazione multirischi.  Pensiamo ai danni provocati e i conseguenti danni economici che potrebbero essere causati dalla semplice rottura di uno scarico o della tubazione dell’acqua condotta.

Pensiamo a cosa può succedere a dei mobili, magari di antiquariato ad un pavimento di parquet , cosa si dovrà fare per ricercare e contenere la rottura, tutti noi sappiamo quali sono i disagi di avere muratori o altri in casa. Quindi danni alle cose e anche gravi danni economici.

Pensiamo un attimo alle opere che l’uomo ha saputo costruire nel tempo come bellezza e grandiosità e come negli ultimi anni molte opere sono stare rese possibile grazie non solo all’intraprendenza dell’uomo che è stata protetta dai rischi e dalla consapevolezza di avere un’assicurazione. Chi se la sentirebbe di investire tanto denaro se non avesse la certezza che, un banale incendio, avesse distrutto il proprio investimento ? O meglio sapere che qualcuno l’avrebbe ripagato dell’investimento ?

Chi, quindi, non considera la casa il fulcro della tranquillità e della serenità della famiglia, ancora: chi vorrebbe compromettere questo ingente patrimonio e farsi trovare impreparato in caso di evento negativo che potrebbe demolire quando si è costruito con impegno e sacrificio, vanificando quanto conquistato.

Eppure, c’è chi non è sensibile ai rischi che l’abitazione corre: c’è chi è parzialmente coperto, c’è chi non crede nel servizio delle assicurazioni o perchè male informato o perchè pensa che queste cose a lui non succedano.

Continuiamo domani ad occuparci del tema chiedendoci ” Cos’è che vorremmo dalla nostra assicurazione per essere soddisfatti ?” naturalmente riferito alla polizza Multirischi abitazione

Intanto potete lasciare i vostri commenti o le vostre esperienze

Annunci

Pubblicato il 6 giugno 2011, in Assicurazioni, Catastrofi naturali, Incidenti, polizze assicurative, Polizze danni con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 4 commenti.

  1. E’ una bellissima idea complimenti

  2. Vorrei mi si spiegasse cosa significa regola proporzionale nella polizza incendio ?

  3. La regola proporzionale nella polizza incendio fa si che versando un premio minore per avere assicurato una somma inferiore da quella prevista dalle condizioni generali di polizza, ovvero il valore di ricostruzione a nuovo del fabbricato o valore di rimpiazzo del contenuto o altri enti, fa si che in caso di danno lo stesso venga risarcito in proporzione tra il valore assicurato e il valore esistente.

  4. Regola proporzionale nella polizza incendio

E' gradito un tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: