Cari amici

leggendo diversi siti e blog nella rete mi sono imbattuto in notizie che sono imprecise e non corrette riguardo alla norma dell’inserimento dal 1 gennaio 2013 della tacita proroga nei contratti assicurativi della responsabilità civile obbligatoria autoveicoli.

Con questo post perciò tornerò sul precedente articolo pubblicato, rimarcando alcune informazioni di estrema importanza per fare in modo che i lettori del nostro blog siano informati correttamente al riguardo.

Innanzitutto, precisiamo che l’inserimento di questa clausola fa decadere, alla loro scadenza, qualsiasi tipo di contratto: annuale, temporaneo, con cessione di contraenza ecc e che non sarà più possibile sottoscrivere contratti con scadenze superiori all’anno stesso.

Altra novità riguarda la disdetta.

Al termine del periodo di assicurazione annuale non sarà più necessario come in passato, alcune compagnie richiedevano ancora questo obbligo, inviare disdetta per cambiare compagnia di assicurazione, in quanto la scadenza stessa costituirà il termine del contratto assicurativo. Pertanto le compagnie non potranno. in alcun modo, la legge ne vieta la richiesta di chiedere agli assicurati l’inoltro della disdetta per interrompere il rapporto assicurativo

Indubbiamente un vantaggio enorme per gli assicurati che spesso venivano vessati da questa norma che gli assicuratori applicavano in modo non omogeneo, contribuendo a generare confusione.

Altra cosa importante, e un blog in particolare riporta la notizia errata, è quella che pur scadendo il contratto assicurativo in una determinata data, essendo operante comunque il tacito rinnovo, la compagnia di assicurazione deve nonostante ciò garantire la copertura assicurativa fino allo scadere del quindicesimo giorno, anche se l’assicurato nel frattempo ha stipulato altra polizza con un’ altra compagnia.

Quindi  non è corretta l’informazione di questo blog che sostiene il contrario, ovvero che la copertura assicurativa si interrompe il giorno della scadenza annuale del contratto assicurativo per effetto della tacita proroga

A volte sembra che determinati siti operino un informazione del tipo copia e incolla, riportando informazioni non corrette. Lo stesso decreto ne fa menzione specifica e nei prossimi giorni pubblicheremo gli stralci degli articoli per sostenere la fondatezza delle nostra informazioni.

Infine cogliamo l’occasione per ribadire che il nostro contributo è importante perchè numerosi amici, ci scrivono ogni giorno per chiedere chiarimenti o consulenza su diversi temi e rileviamo la loro soddisfazione per le risposte e l’aiuto fornito, senza percepire denaro e assolutamente gratuito poichè crediamo che sia importante svolgere un ruolo di sostegno in un settore ancora oggi difficile e carente di consulenza professionale nei confronti dei consumatori

Grazie amici

 

 

Annunci

Pubblicato il 17 febbraio 2013, in Assicurazioni, Rc Auto con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

  1. Perchè non è firmata questa preziosa informazione ? Marcello

    • Caro Marcello, la ringrazio della sua attenzione. L’articolo quando non è firmato è sempre redatto dal sottoscritto Merati Giovanni. Ritengo che sia il valore del contenuto importante per i nostri lettori che devono essere adeguatamente informati, piuttosto che la sua firma,

E' gradito un tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: